Equotip 540

Equotip 540

State-of-the-art portable hardness tester with rugged touchscreen designed to provide an exceptional user experience and best possible measuring results. It is the essential tool for regular basic usage without extensive reporting needs. Compared to Equotip 550, the Equotip 540 comes with reduced software and reporting features and with the basic accessories only (no test block, surface roughness comparator plate and coupling paste). The Equotip 540 is available as a Leeb or UCI tester:

  • Equotip 540 Leeb D for on-site testing of heavy, large or installed parts
  • Equotip 540 UCI HV1-10 for fine-grained materials with any shape and heat-treated surfaces

alphaDUR mini

The alphaDUR mini is the small and handy variant of the alphaDUR which has been successfully used in hardness testing since many years. The technology is identical and the accessories are compatible. The operation of the alphaDUR mini is very easy because all information is shown on the large display. Hardness scale and material can quickly be changed by special keys.
Measurements can be done fast and accurate. The measured value is displayed directly after the test load has been applied. A test load between 1 and 10 kg can be chosen depending on the application and the sample surface.

Equotip Live Leeb D

With the wireless Equotip Live Leeb D impact device and the intuitive Equotip App you are able to measure and collect data in any hardness scale. Global transfer of data is enabled through an auto-sync feature – and reports can be shared via email and other channels. Features include a secure web platform – live.proceq.com – centralized report template and profile management, along with full data traceability, logbooks and continuous cloud backup to prevent data loss. Equotip Live ownership is offered for an initial set-up contribution and a small monthly fee – this preserves business capital while allowing precise cash flow management.

Equotip Live UCI

Equotip Live UCI creates new opportunities for collaboration in portable hardness testing. The Equotip iOS app allows you to conduct measurements at a remote location and provide instant access of your results to your team. No need to physically transport USB sticks or manually send reports by email.
The Equotip Live ecosystem helps you work together with your team and makes you more efficient. Learn more about Equotip Live UCI!

King

Il durometro Brinell King, leggero e facile da usare, può essere utilizzato sia come strumentoportatile sia come strumento da banco. La sua versatilità consente di effettuare rilevazioni praticamente di ogni forma e dimensione. L’operatore blocca il campione tra la testa e l’incudine, chiude le valvole di rilascio e agisce sulla leva fino al carico desiderato. Il durometro applica un carico fino a 3.000 Kg su sfera da 10mm, producendo un’impronta duratura, leggibile al microscopio più volte nel tempo.

Una valvola di by-pass elimina automaticamente il pericolo di sovraccarico.
Il durometro Brinell King è uno strumento versatile: la sua configurazione può essere adattata a seconda delle esigenze del cliente.

Equotip Bambino2 e Equotip Piccolo2

Equotip Bambino 2 è il durometro portatile che consente di misurare in modo diretto e immediato la durezza della maggior parte dei metalli. L’innovazione nel design e nel meccanismo di carica e rilascio rapido (con compensazione automatica della direzione d’impatto) rende Equotip Bambino 2 uno strumento dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni. La robustezza unita alle ridotte dimensioni, l’assenza di piattaforme di indicazione e di cavi e la velocità d’esecuzione delle prove permettono l’impiego di Equotip Bambino 2 per diverse applicazioni (test su superfici curve, di difficile accesso o in esterno; prove su campioni metallici che necessitano penetrazione minima del dispositivo; misure di durezza su macchine pre-assemblate o costruzioni di grosse dimensioni in acciaio fuso; approvazione e verifiche di merci; etc.), la cui gamma può essere ampliata col supporto di opportuni accessori.

Equotip Bambino 2 risponde agli standard ASTM A956 (2006), DIN 50156 (2007), Linee guida DGZfP MC 1 (2008), Linee guida VDI / VDE 2616 foglio 1 (2002), ISO 18265 (2003), GB/T 17394 (1998), JB/T 9378 (2001), JJG 747 (1999), CNAL T0299 (2008), JIS B7731 (2000).

La versione potenziata di Equotip Bambino 2 è Equotip Piccolo 2, il durometro portatile che offre anche statistiche di misurazione, conversioni aggiuntive, memorizzazione e gestione dei dati su un PC.

Specifiche tecniche fornite da Proceq:
Metodo di prova Rimbalzo Leeb
Energia d’impatto 11 Nmm (sonda Equotip D)
Punta sferica Carburo di tungsteno, 3 mm di diametro
Raggio minimo di curvatura della superficie 10 mm
Portata di misura 150 – 950 HL
Risoluzione 1 HL; 1 HV; 1 HB; 0,1 HRC; 0,1 HRB; 0,1 HS
Precisione ± 4 HL (0,5% a 800 HL)
Dimensioni 147,5 x 44 x 20 mm (5,71 x 1,75 x 0,79 pollici)
Peso 110 g
Materiale del cover Alluminio anodizzato antigraffio
Display Ampio LCD ad alto contrasto
Connessioni n.d.
Applicazione per PC n.d.
Batteria Agli ioni di litio, ricaricabile attraverso la porta USB del dispositivo, oltre ~ 20.000 impatti a carica completa, modalità risparmio di energia intelligente
Temperatura di funzionamento Da -10 a + 60 °C (da 14 a 140 °F)
Umidità 90% max.

Equotip 550 LEEB

Equotip 550 è la soluzione integrata più versatile per le prove di durezza in situ. Infatti assomma tre metodi di durezza diversi: Leeb, Rockwell e UCI. Il principio di durezza Leeb si basa su un metodo dinamico (di rimbalzo) e risulta particolarmente adatto per le prove in situ di parti pesanti, di grandi dimensioni o già installate.
In combinazione con la sonda Rockwell, Equotip 550 può essere completato con il metodo di prova tradizionale Rockwell statico. La nuova sonda UCI amplia le potenzialità di questo strumento rendendolo universale: permette infatti carichi da 1 a 5 Kgf su particolari di spessore e massa minimi. I metodi integrati di durezza consentono una correlazione automatica in situ tra il valore Leeb, la durezza di indentazione Portable Rockwell e il metodo UCI.
Il touchscreen Equotip di nuova generazione propone un’interfaccia utente migliorata concepita da esperti di settore per una maggiore efficienza e una gestione intuitiva. Il software avanzato integra guide interattive, processi di verifica automatici, opzioni di personalizzazione, rapporti di prova personalizzabili e compatibilità con le implementazioni future.
Lo schermo a colori consente una misura e un’analisi ottimale dei dati misurati. La scocca è appositamente concepita per l’utilizzo in situ anche in ambienti ostili.
Ad oggi, Equotip di Proceq è uno strumento di misura riconosciuto a livello mondiale e quindi uno standard industriale. Gli strumenti Equotip rispondono a tutte le esigenze delle prove di durezza non distruttive in numerosi settori industriali.

Equotip 550 PORTABLE ROCKWELL

Equotip 550 è la soluzione integrata più versatile per le prove di durezza in situ. Infatti assomma tre metodi di durezza diversi: Leeb, Rockwell e UCI. Il principio di durezza Leeb si basa su un metodo dinamico (di rimbalzo) e risulta particolarmente adatto per le prove in situ di parti pesanti, di grandi dimensioni o già installate.
In combinazione con la sonda Rockwell, Equotip 550 può essere completato con il metodo di prova tradizionale Rockwell statico. La nuova sonda UCI amplia le potenzialità di questo strumento rendendolo universale: permette infatti carichi da 1 a 5 Kgf su particolari di spessore e massa minimi. I metodi integrati di durezza consentono una correlazione automatica in situ tra il valore Leeb, la durezza di indentazione Portable Rockwell e il metodo UCI.
Il touchscreen Equotip di nuova generazione propone un’interfaccia utente migliorata concepita da esperti di settore per una maggiore efficienza e una gestione intuitiva. Il software avanzato integra guide interattive, processi di verifica automatici, opzioni di personalizzazione, rapporti di prova personalizzabili e compatibilità con le implementazioni future.
Lo schermo a colori consente una misura e un’analisi ottimale dei dati misurati. La scocca è appositamente concepita per l’utilizzo in situ anche in ambienti ostili.
Ad oggi, Equotip di Proceq è uno strumento di misura riconosciuto a livello mondiale e quindi uno standard industriale. Gli strumenti Equotip rispondono a tutte le esigenze delle prove di durezza non distruttive in numerosi settori industriali.

Equotip 550 UCI

Equotip 550 è la soluzione integrata più versatile per le prove di durezza in situ. Infatti assomma tre metodi di durezza diversi: Leeb, Rockwell e UCI. Il principio di durezza Leeb si basa su un metodo dinamico (di rimbalzo) e risulta particolarmente adatto per le prove in situ di parti pesanti, di grandi dimensioni o già installate.
In combinazione con la sonda Rockwell, Equotip 550 può essere completato con il metodo di prova tradizionale Rockwell statico. La nuova sonda UCI amplia le potenzialità di questo strumento rendendolo universale: permette infatti carichi da 1 a 5 Kgf su particolari di spessore e massa minimi. I metodi integrati di durezza consentono una correlazione automatica in situ tra il valore Leeb, la durezza di indentazione Portable Rockwell e il metodo UCI.
Il touchscreen Equotip di nuova generazione propone un’interfaccia utente migliorata concepita da esperti di settore per una maggiore efficienza e una gestione intuitiva. Il software avanzato integra guide interattive, processi di verifica automatici, opzioni di personalizzazione, rapporti di prova personalizzabili e compatibilità con le implementazioni future.
Lo schermo a colori consente una misura e un’analisi ottimale dei dati misurati. La scocca è appositamente concepita per l’utilizzo in situ anche in ambienti ostili.
Ad oggi, Equotip di Proceq è uno strumento di misura riconosciuto a livello mondiale e quindi uno standard industriale. Gli strumenti Equotip rispondono a tutte le esigenze delle prove di durezza non distruttive in numerosi settori industriali.